Sentieri

Progetto teatrale site-specifica per luoghi da riscoprire

SENTIERI è un percorso teatrale site-specific, quest’anno alla sua quarta edizione, ideato e diretto da Serena Gatti e Raffaele Natale/Azulteatro. Prevede la creazione uno spettacolo originale e unico ideato appositamente per il luogo extra-teatrale per il quale nasce e che da quel particolare luogo trae ispirazione. Un evento quindi irripetibile in altri spazi, nato, provato, realizzato sul posto e non semplicemente riadattato. Il luogo, oltre ad essere la scena dello spettacolo, è in principio la musa ispiratrice del processo artistico. Diviene parte integrante della creazione, con i suoi silenzi, rumori, luci, colori, l’ambientazione naturale e le forme architettoniche che lo caratterizzano, le memorie che conserva, le visioni che evoca.

Lo spirito che muove questo tipo di progetti è valorizzare le bellezze architettoniche, naturali e paesaggistiche del territorio. Dar luce attraverso l’arte a luoghi che abbiamo sotto gli occhi, ma di cui quasi non ci accorgiamo. Con lo strumento del teatro, della poesia e della musica, Azulteatro lavora a partire dallo spazio che incontra, creando uno spettacolo a seguito di una residenza sul posto. L’obiettivo è riaccendere la curiosità verso il territorio, avvicinare gli spettatori all’opera teatrale e creare un legame più intenso e spontaneo con il processo artistico. Così l’opera si accende di nuova luce, quella nata dall’incontro e non rimane un processo distante a chi non è addetto ai lavori. L’integrazione tra arte e territorio è una ricerca che viene proseguita da Azulteatro in Italia e all’estero.

 

Sentieri 1

Sentieri #1

Sentieri 2

Sentieri #2

Sentieri 3

Sentieri #3

 

Sentieri 4

Sentieri #4

 



I commenti sono chiusi.